Il servizio ferroviario in Repubblica Centrafricana non esiste e il trasporto pubblico è ufficialmente non esistente. Ci sono circa 5000 km di strade che si allagano facilmente, e i trasporti non sono sempre garantiti e vengono effettuati con piccoli minibus. Mentre i trasporti fluviali sul fiume Ubangi sono operati dall' ONATRA, compagnia della RDC con sede a Kinsasha.

Bangui - Bassangoa

 

Bangui (A) - Bassangoa (B) 310 km

Bassangoa (B) - Bozoum (C) 50 km

Bozoum (C) - Bouar (D) 190 km

Deviazione: Bouar (D) - Baboua (F) 80 km

Bouar (D) - Bocaranga (E) 60 km

Bangui - Berberati

 

Bangui (A) - Mbaiki (B) 105 km

Mbaiki (B) - Boda (C) 75 km

Boda (C) - Carnot (D) 240 km

Carnot (D) - Berberati (E) 75 km

 

*Una corsa al giorno

Bangassou - Bangui

 

Bangassou (A) - Mobaye (B) 250 km

Mobaye (B) - Alindao (C) 60 km

Alindao (C) - Bambari (D) 110 km

Bambari (D) - Sibut (E) 150 km

Sibut (E) - Bangui (F) 200 km

 

* Le compagnie che si occupano di questo servizio sono la "Ali Alidou" e la "EC Express Car", entrambe con sede a Bangui.

Bangassou (A) - Bakouma (B) 310 km

Tratte fluviali lungo il fiume Ubangi

Bangui (A) - Zongo (B), navigazione lungo il fiume Ubangi che fa da confine tra Repubblica Centrafricana e Repubblica Democratica del Congo, infatti Zongo è in RDC

Attraversamento del fiume Ubangi, tra Bangassou a Ndu in RDC. Sul traghetto è possibile caricare passeggeri ed auto, la frequenza è di più traversate giornaliere.

© 2013 Ospiti in Africa