altopiano del TASSILI
viaggio trekking

PREMESSA: ho progettato questo viaggio poiché personalmente ho bisogno di libertà, di uscire dal quotidiano, per abbracciare il Sahara intero e ritornare a 10.000 anni fa, era neolitica, a scoprire migliaia e migliaia di disegni lasciati dai nostri avi, dei e diavoli, animali e guerrieri, bizzarre forme antropomorfe che ci lasceranno dubbi esistenziali. Non è un viaggio per tutti, fondamentale un' AUTOSELEZIONE: il trekking è impegnativo soltanto il primo e l'ultimo giorno, per salire e scendere i circa 1000 metri di dislivello, poi nelle giornate centrali sono camminate in pianura, il terreno è molto roccioso e va fatta attenzione alle vipere; l'acqua andrà razionata, e quella che troveremo potrà essere purificata con le pasticche di micropur; il bagaglio, i viveri e l'acqua saranno trasportati dagli asini perché i dromedari non salgono; il clima è caldo e un pò più fresco la notte. E' un'esperienza di vita, seppur breve, piuttosto che un viaggio, quindi la motivazione è tutto, altrimenti scegliete altro. 

Naturalmente non viviamo tempi semplici, ciò che è valido oggi potrebbe non esserlo domani, ma, l'errore più grande a mio avviso è quello di non programmare e rimanere dipendenti dagli eventi; io non smetto di sognare, laggiù nel cuore del Sahara, sul Tassili, mi aspetta il grande Dio di Sefar e prima o poi lo incontrerò. 

PERIODO: indicativamente, dal 23 aprile al 01 maggio 2023. 7 notti in tenda sull'altopiano in tenda. Non posso ancora fissare date certe poiché i voli sia internazionali che interni non hanno un operativo definitivo. Quindi potrebbero esserci variazioni di un giorno in più o un giorno in meno. 

PREZZO

prezzo del trekking, quindi dei 7 giorni sull'altopiano in pensione completa naturalmente: 

7 pax: 1100 euro

8 pax: 1050 euro

9 pax: 1020 euro

10 pax: 980 euro

11 pax: 950 euro

12 pax: 950 euro

13 pax: 930 euro

14 pax: 930 euro

ci sarà sicuramente 1 notte a Djanet o al massimo 2, prezzo 50 in doppia, 40 in singola

costo noleggio tenda per una settimana: 10 euro 

VISA che prenderò io per tutti: 120 euro (purtroppo per il VISA viene richiesta busta paga o estratto conto per dimostrare di avere soldi necessari per rientrare in Italia)

Voli internazionali per Algeri cica 300 euro a/r, voli nazionali per Djanet 150 euro circa a/r 

potrebbe esserci, sempre in funzione dei voli, l'eventualità di passare una notte ad Algeri.

ITINERARIO

1. arrivo ad Algeri e sistemazione in hotel

2. volo interno Algeri/Djanet: successivamente, partenza in fuoristrada per il Parco Nazionale del Tassili per raggiungere la base dell’altopiano. Pranzo a picnic. Cena e pernottamento al campo.

3. ascesa sull'altopiano, inizieremo ad ammirare i dipinti di Tin Aboteka e sotto di noi le dune dell'Erg Admer. Bivacco al canyon Tamrit

4. da Tamrit a Sefar dove faremo il bivacco: vedremo le scogliere di Etouhami, Wadi In Itinen e il labirinto di Tin Teferiest

5. da Sefar a Tin Rassoutine camminando per le strade di Sefar

6. Unico giorno in cui non spostiamo il bivacco, rimaniamo a Tin Rassoutine. Nella giornata visiteremo i siti di Tin Tifinar, Ouan Alhinene, Guelta di Ryaye antica dimora tuareg con cipressi millenari. 

7. da Tin Rassoutine a Jabbaren dove faremo bivacco, passando per le pitture di Ozanéharé. 

8. Attraversamento del "Plateau de Pierres", campo.

9. discesa verso Djanet, di arte rupestre di Taghaghart, dove si trova la famosissima Vache qui Pleure opera del neolitico, un vero e proprio capolavoro.  Arrivo a Djanet e sistemazione in hotel. Cena e trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro su Algeri.

10. Rientro Algeri/Roma

0ac1ff9c-a6f4-4ba9-891f-5abc5153ee19.jpg
e196ca71-8ab4-432f-a108-95dde910b624.jpg
8a44eb7b-5940-4ce2-9fb8-c1ea66f5a73e.jpg
OIP.jpg
6.jpg